Migliore trivella a motore: caratteristiche, modelli e prezzi

Spesso quando si vanno eseguire dei lavori nel proprio giardino, si decide di utilizzare una combinazione di pala e picco, comodi sia per seminare sia per eseguire buchi per altri scopi. Il problema di questo tipo di strumenti è che sono molto faticosi da utilizzare.

Proprio per questo motivo è possibile scegliere delle alternative che siano più pratiche e comode, come la trivella a motore. In questo articolo analizzeremo insieme i diversi tipi di trivella  e vi daremo qualche consiglio sulle migliori trivelle a motore.

Classifica delle 10 trivelle a motore a scoppio più vendute

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 AMC Trivella a scoppio con motore da 52cc 2 tempi con prolunga da 50 cm e 3 punte intercambiabili da 100-150-200mm, mototrivella trivellatrice da giardino e campi, utilizzo professionale e fai da te AMC Trivella a scoppio con motore da 52cc 2 tempi con prolunga da 50 cm e 3 punte intercambiabili da... Nessuna recensione 174,99 EUR
2 JHONSORR Trivella con motore a scoppio 52cc 2 tempi con 3 punte di ricambio 100 - 150 - 200 mm + barra di estensione 50cm JHONSORR Trivella con motore a scoppio 52cc 2 tempi con 3 punte di ricambio 100 - 150 - 200 mm +... Nessuna recensione 184,90 EUR
3 Mototrivella a scoppio 62cc 5,2CV con 3 punte Ø100mm, 150mm, 200mm + prolunga Miscela Benzina:Olio DEMON Trivella Trivellatrice da giardino Motore Mototrivella a scoppio 62cc 5,2CV con 3 punte Ø100mm, 150mm, 200mm + prolunga Miscela Benzina:Olio... Nessuna recensione 229,99 EUR
4 BAKAJI Mototrivella a scoppio Trivella con Motore a Benzina 52cc Monocilindrica Tre Punte di Ricambio 100mm 150mm 200mm Cambiabili con Accessori e Prolunga Trivellatrice Giardino Giardinaggio Lavoro BAKAJI Mototrivella a scoppio Trivella con Motore a Benzina 52cc Monocilindrica Tre Punte di... Nessuna recensione 179,90 EUR
5 Trivella Con Motore A Scoppio 2 Tempi 52cc Mototrivella A Benzina Con 3 Punte Di Ricambio Da 100 150 e 200 Mm + Estensione 50 Cm Trivellatrice Giardino Perforazione Piantumazione Alberi Giardinaggio Trivella Con Motore A Scoppio 2 Tempi 52cc Mototrivella A Benzina Con 3 Punte Di Ricambio Da 100 150... Nessuna recensione 179,00 EUR
6 JHONSORR Trivella a scoppio con motore 52cc 2 tempi con 4 punte 80-100-150-200mm + Prolunga 50cm JHONSORR Trivella a scoppio con motore 52cc 2 tempi con 4 punte 80-100-150-200mm + Prolunga 50cm Nessuna recensione 197,90 EUR
7 BOUDECH MOTOTRIVELLA A Scoppio da 75CC con Tre PROLUNGHE E Tre Punte da 100/200/300MM BOUDECH MOTOTRIVELLA A Scoppio da 75CC con Tre PROLUNGHE E Tre Punte da 100/200/300MM Nessuna recensione 379,99 EUR
8 71cc 3.2kw Mototrivella Trivella a Scoppio Trapano per Terra, Diametro Punta Trapano: 6' 8' 10' 12' 15' 20' 25' 30', Punte per Trivella A Terra con Scavatore A 2 Tempi, Trivella Termica A Benzina 71cc 3.2kw Mototrivella Trivella a Scoppio Trapano per Terra, Diametro Punta Trapano: 6" 8" 10" 12"... Nessuna recensione 500,99 EUR
9 BAKAJI Mototrivella a scoppio professionale Trivella con Motore 2 tempi Benzina 52cc Monocilindrica Tre Punte di Ricambio 100mm 150mm 200mm Cambiabili con Prolunga e accessori Trivellatrice Giardino BAKAJI Mototrivella a scoppio professionale Trivella con Motore 2 tempi Benzina 52cc Monocilindrica... Nessuna recensione 179,90 EUR
10 Mototrivella a scoppio 62/65cc con set di punte e prolunghe (65cc + 3 Punte da 100/200/300mm + 3 Prolunghe) Mototrivella a scoppio 62/65cc con set di punte e prolunghe (65cc + 3 Punte da 100/200/300mm + 3... 91 Recensioni 324,99 EUR

Quali sono le tipologie di trivelle in commercio?

Siete alla ricerca di un prodotto che vi aiuti a fare buchi nel vostro giardino, ma non sapete effettivamente quale scegliere. Prima di tutto è importante sapere che esistono tre diverse tipologie di trivelle, ciascuna con le proprie caratteristiche. 

  • La trivella manuale
  • La trivella elettrica
  • La trivella con motore a scoppio

Prima quindi di parlare della trivella motore, abbiamo preparato una piccola panoramica delle diverse tipologie di Trivella, di cui potrete analizzare le caratteristiche ed eventualmente i vantaggi.

Trivella manuale

La trivella manuale è dotata di un’asta che, nella parte inferiore, ha una punta di forma elicoidale. Questa punta è formata da diverse lame che sono in grado di perforare il terreno e, a seconda dei fori che dovrete eseguire, la lama avrà uno specifico diametro.

Nella parte opposta alla lama, invece, l’asta della trivella manuale ha un manico: una barra perpendicolare grazie a cui potrete dare alla vostra trivella un movimento circolare applicando una forza manuale che permetterà alle lame di entrare nel terreno.

Come è logico intuire, questo tipo di trivella richiede una grande forza nelle braccia, per cui potrete utilizzarla per fare solo un numero limitato di fori alla volta. Perciò se vi serve per fare dei lavori molto lunghi, non è il modello di te bella più adatto a voi.

Trivella elettrica

La prima cosa è più importante da dire è che la trivella elettrica è essenzialmente una trivella a motore, altrimenti detta trivella a motore.

La trivella a motore è una macchina agricola che viene utilizzata per perforare il suolo, tramite una punta elicoidale che, grazie al motore, ruota intorno a un asse. Rispetto alla trivella manuale, potrete eseguire molti più fori, in quanto la fatica richiesta sarà praticamente nulla.

Molto comodo e versatile, potrete utilizzarlo persino su terreni in forte pendenza e si presta a essere utilizzata per diversi scopi:

  • Piantare pali e realizzare recinzioni;
  • Mettere a dimora siepi, alberi e piante di fusto medio alto;
  • Eseguire lavori di ristrutturazione e adeguamento;
  • Eseguire carotaggi e preparare le fondamenta.

Parlando quindi in particolare della trivella a motore elettrica, possiamo dire che questo tipo di trivella ha un motore che deve essere collegato alla rete elettrica, per cui avete sicuramente bisogno di una prolunga per poterla utilizzare.

La potenza è bassa quindi viene utilizzata per una quantità di operazioni molto bassa, come forature poco profonde, meno frequenti, di diametro ridotto e per piccoli lavori. Ideale per chi è alle prime armi con le trivelle, non si adatta però a un utilizzo più specifico e articolato.

Analizzando quindi questi due tipi di trivelle, possiamo arrivare alla conclusione che se avete la necessità di uno strumento che sia utilizzabile per ogni tipo di lavoro, potente, e comodo, ciò che noi ti consigliamo è la trivella con motore a scoppio.

Cos’è una trivella a motore a scoppio

In questo tipo di trivella, viene sfruttato un motore che crea la giusta potenza per permettere alla punta di eseguire agilmente ogni tipo di perforazione. 

Particolarmente apprezzata da chi deve piantare un numero elevato di alberi o deve eseguire lavori su un’ampia superficie, saprà soddisfare le esigenze di tutti.

Il motore di questa trivella è molto più potente rispetto a quello elettrico, per cui è molto comoda se avete bisogno di perforare materiali molto compatti o terreni che hanno una densità particolarmente elevata.

Di solito la trivella a motore a scoppio viene considerata un modello essenzialmente professionale, ma attualmente esistono in commercio molti modelli che potete utilizzare nella vostra casa ottenendo delle ottime prestazioni.

Come scegliere una trivella a motore a scoppio

Nel momento in cui avete deciso di acquistare una moto trivella a scoppio, è fondamentale sapere che ci sono alcune caratteristiche da prendere in considerazione.

Sicuramente la prima cosa da fare è chiedersi quale sia l’utilizzo per cui è destinato questo tipo di trivella: è inutile spendere tanti soldi per una trivella che esegue fori molto profondi, se non ne abbiamo realmente la necessità.

Per cui è importante interrogarsi su quale sia lo scopo a cui potete destinare la vostra trivella a motore. Alcuni modelli, infatti, hanno un peso minimo e dimensioni compatte per cui necessitano di un grande sforzo per essere utilizzate e permettono di eseguire fuori molto semplici in modo pratico.

Altre tipologie, ad esempio, sono molto più robuste e grandi e necessitano addirittura di due persone per essere messe in azione. Allo stesso tempo, però, permettono un lavoro più efficiente grazie alla maggiore precisione e al motore più potente.

Per questo motivo è importante che voi vi chiediate quale sia la frequenza dei lavori da eseguire, quanto deve essere profondo il foro da effettuare, ma anche il tipo di terreno su cui andrete a lavorare.

Una volta che avrete una risposta a queste domande siamo pronti per vedere insieme quali sono le principali caratteristiche delle mototrivelle a scoppio.

Trivella a motore a due tempi o a quattro tempi?

Sicuramente una delle prime caratteristiche da prendere in considerazione riguarda proprio il motore, infatti esistono due tipi di trivelle, a due tempi oppure a quattro tempi.

Una trivella con un motore a due tempi, è di solito il modello più utilizzato sia a livello professionale che amatoriale.

  • Presenta Infatti diversi aspetti positivi:
  • Una coppia Maggiore rispetto al motore a 4 tempi;
  • A parità di cilindrata, ha una potenza maggiore;
  • Grazie al peso ridotto, è semplice da manovrare;
  • Ha una manutenzione semplice e un meccanismo di funzionamento immediato.

La trivella a motore a due tempi usa una miscela da inserire nel motore per essere utilizzata, per cui può portare anche alcuni svantaggi:

  • Ha una certa quantità di emissioni e produce fumo di scarico che potrebbe disturbare chi la utilizza;
  • Dovrete preparare da soli la miscela, mescolando olio e benzina;
  • Considerando la quantità di giri di questo modello, è particolarmente rumoroso.

La trivella a motore 4 tempi, invece, ha un funzionamento più articolato e sfrutta il ciclo termodinamico. Questo ciclo si articola in quattro fasi: aspirazione, compressione, scoppio, scarico e si muove attraverso due rotazioni dell’albero motore.

Ecco quindi i vantaggi di una moto trivella a quattro tempi:

  • A parità di cilindrata, consuma meno rispetto al motore a due tempi;
  • Utilizzandola sentirete meno vibrazioni rispetto al motore a due tempi;
  • Il motore è meno rumoroso.
  • Ma questo modello presenta qualche svantaggio. Vediamo insieme quali sono:
  • Rispetto al modello a due tempi, ha una potenza Inferiore;
  • Il peso è maggiore;
  • Dura meno rispetto a un modello 2 tempi. 

Anche in questo caso è fondamentale prima di scegliere il modello ideale chiedersi se abbiamo bisogno di un modello che sia più potente, tralasciando eventualmente la rumorosità e le emissioni, o se ci può andar bene un modello che sia meno potente che quindi funzioni meno ma che sia più silenzioso e comodo da utilizzare.

Peso e dimensioni della trivella

Anche il peso e le dimensioni della trivella sono aspetti da prendere in considerazione, in quanto alcune tipologie sono pesanti e necessitano di essere utilizzate da due persone. Allo stesso tempo, però, sono più potenti e si adattano a molti più utilizzi.

Se l’utilizzo che volete fare della vostra trivella è però essenzialmente amatoriale, il consiglio che noi vi diamo è quello di scegliere una modello che sia nella norma e che combini la leggerezza e facilità di trasporto con un adeguata potenza.

Non commettete infatti l’errore di acquistare il modello che sia magari troppo leggero e quindi non abbastanza resistente. In questo caso il rischio è quello di spendere soldi per una trivella a motore che dovrete cambiare nel giro di qualche mese.

Dimensione della punta

Sicuramente questo è uno degli aspetti da tenere maggiormente in considerazione quando si va ad acquistare una trivella a motore a scoppio.

La punta, infatti, è proprio quella che vi permette di eseguire il giusto tipo è la giusta quantità di fori, per cui è fondamentale che le dimensioni siano adeguate al tipo di lavoro che andrete ad eseguire.

La punta di una moto trivella a scoppio deve avere una dimensione media, ma lo stesso tempo deve anche adattarsi al tipo di lavoro che stai per eseguire.

In realtà, alla mototrivella grande corrisponde una punta di elevato diametro, e alla mototrivella piccola corrisponde una punta piccola. Per eseguire fori profondi dovrete avere una punta di una certa dimensione, per fori più superficiali ne basterà una un po’ più piccola.

Anche la qualità della punta è da prendere in considerazione: la moto trivella deve essere comunque in grado di perforare il terreno senza creare particolari complicanze. una punta di ottima qualità consente quindi di penetrare anche su un terreno molto resistente, un grande vantaggio in termini di tempo e di lavoro.

Per scegliere la punta ideale dobbiamo definire due parametri: la lunghezza, che definisce quanto in profondità può arrivare a punta e il diametro, che descrive invece la larghezza del foro che è in grado di eseguire.

Di solito, comunque, una punta parte da una lunghezza standard di 80 cm, per arrivare fino a 1,20 m. In ogni caso se dovesse servire una punta ancora più lunga, è possibile acquistare delle prolunghe compatibili, che permetteranno di raggiungere una lunghezza massima di 3 m.

Per quanto riguarda invece il diametro, di solito si acquista una punta in tre diversi formati: 10 cm, 20 cm e 30 cm

La comodità della trivella

Infine l’ultimo fattore da valutare riguarda l’ergonomia della trivella, cioè la sua capacità di essere impugnata è utilizzata in modo comodo e confortevole.

A questo proposito, la vibrazione è uno di quei fattori che possono influire sulla comodità della trivella: uno strumento che vibra eccessivamente crea un evidente fastidio a chi lo manovra, se poi andrete a utilizzarlo per una quantità di tempo consistente può anche creare complicanze sgradevoli alle mani.

Il tipo di impugnatura è un altro fattore importante da prendere in considerazione, in quanto deve rendere la trivella a motore piacevole da maneggiare e deve essere costituita di un materiale antiscivolo.

Se l’impugnatura continua a scivolare via dalle mani è normale che dovrete aumentare la stretta creando nel lungo periodo inutili fastidi.

Le cinque migliori trivelle a motore

Adesso che abbiamo analizzato insieme quali sono le diverse caratteristiche della mototrivella a scoppio, siamo pronti finalmente per proporvi le 5 migliori trivelle a motore secondo la nostra opinione.

1.    AMC Trivella a scoppio

Costituita da un motore a scoppio da 53cc a due tempi, è un modello di facile manutenzione e che garantisce una potenza elevata e prolungata nel tempo. Inoltre il raffreddamento ad aria consente di evitare il surriscaldamento dello strumento.

Questa particolare trivella può raggiungere una potenza massima di 2 kW e arriva fino a 8000 giri al minuto. Grazie a questo strumento potrete eseguire quasi tutti i tipi di fori nel terreno, grazie alle sue punte intercambiabili da 150,200 e 300 mm.

Inoltre l’azienda, insieme allo strumento vi regalerà una prolunga da 50 cm, grazie a cui potrete facilmente completare la gamma di fori da poter eseguire su ogni tipo di terreno.

Comodo da utilizzare, pratico ed ergonomico, raggiunge una lunghezza massima, insieme alle punte, di 80 cm. Utile per un uso professionale oppure per sistemare il vostro giardino, vi permetterà di installare le reti recinti, ma anche di piantare alberi e fare diversi altri lavori di piantumazione.

Inoltre il pratico manico è antiscivolo e antivibrazione, così potete maneggiarlo agilmente per utilizzarlo ovunque desiderate.

2.    Mototrivella DEMON a scoppio

Questa particolare trivella a motore è davvero potente ed efficace da utilizzare all’interno del vostro giardino.

Appositamente progettata per lavori di costruzione e recinzioni, ha un potente motore a due tempi da 5,2 cv che consente di utilizzarlo in modo costante anche per diverse ore al giorno.

Le comode maniglie in gomma consentono di maneggiare in maniera stabile lo strumento, mentre le trivelle in acciaio consentono di perforare ogni tipo di terreno in modo semplice e immediato.

Facile da utilizzare anche per una sola persona, è dotata anche di una prolunga da 47 cm grazie alla quale potrete seguire anche le perforazioni più profonde.

La cilindrata è da 62 cc e dovrete utilizzarlo con la miscela, di cui abbiamo parlato in precedenza. in questo caso il rapporto tra benzina e olio sarà di 25:1.

Le trivelle di questo modello raggiungono una lunghezza di 800 mm e possono avere diametro variabile, da 100 mm a 150 mm, fino a 200 mm. Particolarmente potente può raggiungere un massimo di giro di 10.000 RPM mentre il livello di vibrazione non supera la 1,5 m/s2.

Quando acquistate questa mototrivella a scoppio l’avrete insieme a diversi strumenti:

  • Tre trivelle di lunghezza 80 cm e diametro 10 cm, 15 cm, 20 cm;
  • Una prolunga da 47 cm;
  • Un kit di accessori per la manutenzione del motore.

La trivella a motore a scoppio Demon ha un prezzo leggermente elevato che si aggira intorno ai €200, ma considerate anche che il motore a scoppio a due tempi ha una manutenzione molto semplice e dura nel tempo.

3.  Boudech Mototrivella a Scoppio

BOUDECH MOTOTRIVELLA A Scoppio da 75CC con Tre PROLUNGHE E Tre Punte da 100/200/300MM
  • Cilindrata / Potenza massima: 75cc
  • Velocità massima del motore: 9.000 RPM

Questa mototrivella con motore a scoppio da 75 cc è stata appositamente studiata per farvi ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Semplice da utilizzare, è molto maneggevole e può essere utilizzata sia dagli operatori del settore, che da chi vuole utilizzare all’interno delle proprie abitazioni.

Il motore ad alto rendimento, infatti, si può adattare a ogni tipo di esigenza di scavo: potete forare fino a 2,8 metri di profondità.

Anche il motore di questa trivella è a benzina a due tempi, e poi aggiungere una potenza massima di 3,0 kW punto la velocità massima del motore invece è di 9000 RPM, per cui potete utilizzarlo per un periodo di tempo elevato senza preoccuparvi di eventuali cali di potenza.

In questo strumento consigliamo di inserire una miscela di carburante al 4%: Questo significa che il rapporto tra carburante e olio e di 25:1 ( 25 parti di carburante e una parte di olio).

Le punte inserite nel kit possono raggiungere i 100 cm di lunghezza e sono di dimensione variabile: 100,200, 300 mm. Oltre a questo potrete avere a disposizione ben 3 prolunghe da 600 mm di lunghezza.

Nonostante il motore a scoppio, questa trivella a motore a un peso relativamente ridotto: 13,5 kg. Inoltre l’impugnatura ergonomica consente di poterla utilizzare senza fare troppa fatica e spostandola facilmente ovunque lo desideriate.

Infine l’azienda propone anche una scatola per ingranaggi in acciaio, grazie alla quale è possibile mantenere in perfetta manutenzione il motore da 75 CC. Se utilizzerete una combinazione ad angolo retto, il serbatoio capiente e gli ingranaggi resistenti permetteranno allo strumento di essere affidabile e duratura nel tempo.

Proprio per questo motivo il prezzo di questa mototrivella è decisamente più elevato rispetto al precedente: può raggiungere quasi i €400, ma otterrete uno strumento maneggevole, molto potente, e di semplice manutenzione.

4.  JHONSORR Trivella con motore a scoppio

Particolarmente adatta per lavori di silvicoltura, giardinaggio e paesaggistica, questa mototrivella a scoppio è supportata da un motore da 52 CC. Grazie alla pratica maniglia con rivestimento antivibrazione è in grado di unire comodità e potenza: sarete in grado di perforare in modo molto preciso ogni tipo di terreno.

Nel kit di questa trivella a motore troverete tutta una serie di accessori e ricambi completi, che vi permetteranno di poter sfruttare tutte le potenzialità:

  • Tre punte di lunghezza 80 cm e di diametro variabile 2 punti 100 mm, 150 mm e 200 mm;
  • Una prolunga, per Estendere la punta di 50 cm;
  • Un flacone per la miscela;
  • Un set di attrezzi per la manutenzione.

La trivella JHONSORR ha un motore monocilindrico a due tempi, con raffreddamento ad aria e può raggiungere una potenza massima di 2,2 kW. Inoltre può arrivare fino a 8000 giri al minuto.

Per funzionare utilizza una miscela al 3% con olio sintetico, inoltre è particolarmente sicura, grazie al sistema di accensione ON/OFF, in questo modo potrete far partire la trivella anche in condizioni di difficoltà.

Oltre a queste funzionalità avrete un sistema di sicurezza antibloccaggio, grazie al quale potrete utilizzare la vostra mototrivella senza preoccupazioni per la vostra sicurezza.

5.    Fuxtec Trivella a Scoppio

Fuxtec Trivella a Scoppio Mototrivella 52cc incl. attacchi da 100, 150, 200mm EB152
352 Recensioni
Fuxtec Trivella a Scoppio Mototrivella 52cc incl. attacchi da 100, 150, 200mm EB152
  • ORA con Easy Starter per un facile avviamento, incl. trapani da 100mm, 150mm e 200mm e controllo della velocità a variazione continua
  • 3,0CV con 52cc di cilindrata - coppia elevata, miscela di benzina 1:40, accensione senza contatto senza manutenzione (CDI), telaio solido in tubo...

Questa particolare trivella a scoppio ha un motore a 3,5 CV con 52 cc di cilindrata: questo garantisce una coppia elevata e un ottimo rapporto tra comodità e potenza. 

Appositamente studiata per essere utilizzata in modo semplice ed efficace, ha un’ORA con Easy starter in questo modo potrete avviarla davvero facilmente. Il telaio è molto resistente, costituito in tubolare d’acciaio massiccio che resiste alla torsione.

Il carburatore ha una pompa a innesco, e funziona con una miscela di benzina 1:40, inoltre il regolatore di velocità continuo permette di mantenere sempre lo stesso standard di potenza anche quando viene utilizzato per un lungo periodo di tempo.

Utilizzata in giardinaggio, paesaggistica e silvicoltura è perfetta per innestare i pali da recinzione, creare fondazioni e fare fori di impianto e pozzi di drenaggio. Dotata di una serie di punte da 100 mm, 150 mm 200 mm, garantisce il massimo dell’ergonomia e della sicurezza.

In dotazione avrete anche un porta punte in acciaio massiccio, grazie al quale potrete riporre in modo semplice è comodo le vostre punte dopo l’utilizzo.

L’azienda è particolarmente interessata alla sicurezza dell’utente, e lo dimostra con un interruttore di arresto di emergenza e un’innovativa finestrella, grazie alla quale potrete controllare il livello dell’olio senza rischi per la sicurezza.

Oltre a questo avrete anche una valvola di sfiato di ottima qualità, che è integrata sulla trasmissione e la possibilità di accensione senza contatto e senza manutenzione.

Questa mototrivella a scoppio costa più di €200, ma offre allo stesso tempo tutta la serie di vantaggi è l’utilizzo per la tua sicurezza personale di cui abbiamo appena parlato.

Conclusioni

Adesso che avete imparato tutto ciò che vi serve sapere sulle mototrivelle a scoppio, su quali sono le loro principali caratteristiche e su come utilizzarle, facciamo un piccolo punto della situazione.

Le mototrivelle a scoppio sono uno strumento eccellente per chi desidera effettuare lavori nel proprio giardino senza rompersi la schiena o fare molta fatica con strumenti manuali. Se siete quindi appassionati di giardinaggio è un investimento che sicuramente vi consigliamo di fare. 

Quando si tratta di riscaldare casa sono molti i dispositivi in commercio che possono ...

Leggi l'articolo

Il giardinaggio è un hobby gratificante, ma richiede molta cura e attenzione. Uno degli ...

Leggi l'articolo