Biotrituratore – Scelta, Recensioni e Prezzo

Stai cercando il miglior biotrituratore? In questo articolo ti mostreremo alcune recensioni e una guida alla scelta.

Chi ha un giardino o un piccolo appezzamento di terreno, sa bene quanto sia fastidioso smaltire i residui delle operazioni di potatura. Rami, rametti e fogliame che si spargono ovunque, prendendo possesso degli spazi esterni e costringendoci a sudare le fatidiche 7 camicie per liberarcene. Se si tratta di grandi quantità, bruciarle non è consentito dalla legge, e quindi occorre trovare una soluzione che sia a norma e soprattutto “rapida e indolore”.

Per fortuna c’è un apparecchio che può fare proprio al caso nostro, e si tratta del biotrituratore, che scopriremo insieme oggi!

Foto
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
BLACK+DECKER Biotrituratore con Motore a Induzione - Capacità di taglio 4,5 cm, Capacità di raccolta 45 Litri 2800 W, BEGAS5800-QS
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame (220-240 V, 50 Hz, 2000 W, diam. Max ramaglie 4 cm, incl. 2 coltelli reversibili lame speciali, pestello e sacco raccolta)
IKRA 81002880 biotrituratore elettrica ILH 3000 A, silenziosa e Robusta, Spessore dei Rami Fino a 44mm, 3000 W, 230 V
Prodotto
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
BLACK+DECKER Biotrituratore con Motore a Induzione - Capacità di taglio 4,5 cm, Capacità di raccolta 45 Litri 2800 W, BEGAS5800-QS
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame (220-240 V, 50 Hz, 2000 W, diam. Max ramaglie 4 cm, incl. 2 coltelli reversibili lame speciali, pestello e sacco raccolta)
IKRA 81002880 biotrituratore elettrica ILH 3000 A, silenziosa e Robusta, Spessore dei Rami Fino a 44mm, 3000 W, 230 V
Recensioni
-
-
-
-
-
Spedizione
-
Foto
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Prodotto
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Recensioni
-
Spedizione
Foto
BLACK+DECKER Biotrituratore con Motore a Induzione - Capacità di taglio 4,5 cm, Capacità di raccolta 45 Litri 2800 W, BEGAS5800-QS
Prodotto
BLACK+DECKER Biotrituratore con Motore a Induzione - Capacità di taglio 4,5 cm, Capacità di raccolta 45 Litri 2800 W, BEGAS5800-QS
Recensioni
-
Spedizione
Foto
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
Prodotto
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
Recensioni
-
Spedizione
-
Foto
Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame (220-240 V, 50 Hz, 2000 W, diam. Max ramaglie 4 cm, incl. 2 coltelli reversibili lame speciali, pestello e sacco raccolta)
Prodotto
Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame (220-240 V, 50 Hz, 2000 W, diam. Max ramaglie 4 cm, incl. 2 coltelli reversibili lame speciali, pestello e sacco raccolta)
Recensioni
-
Spedizione
Foto
IKRA 81002880 biotrituratore elettrica ILH 3000 A, silenziosa e Robusta, Spessore dei Rami Fino a 44mm, 3000 W, 230 V
Prodotto
IKRA 81002880 biotrituratore elettrica ILH 3000 A, silenziosa e Robusta, Spessore dei Rami Fino a 44mm, 3000 W, 230 V
Recensioni
-
Spedizione

Cos’è e come funziona un biotrituratore?

Di per sé il funzionamento di un biotrituratore di rami non è affatto complesso. Si tratta infatti di un apparecchio dotato di motore e di un possente gruppo di taglio, con un cassone (che può essere incorporato o meno), il cui scopo è raccogliere i detriti. Le lame hanno proprio questo compito: sminuzzare i rametti e il fogliame, così da ridurre il volume che i residui della potatura occupano quando non vengono triturati. Una volta che avrai finito il lavoro, potrai prendere i sacchi e smaltirli comodamente, ad esempio portandoli presso un’isola ecologica. O in alternativa potrai usarli per pacciamare o concimare!

Restando in tema di struttura, fra poco scopriremo che i gruppi di taglio possono cambiare da modello a modello. L’inserimento dei rami avviene invece tramite un imbuto molto ampio, noto anche come tramoggia, spingendoli grazie ad un apposito accessorio, così da evitare qualsiasi pericolo per mani e dita. Di solito i biotrituratori hanno una struttura a carrello, il che facilita lo spostamento della macchina in giro per il giardino. In secondo luogo, questi apparecchi possono essere alimentati o a filo, oppure a benzina.

Come scegliere il miglior biotrituratore?

1. Sistema di taglio

Come ti abbiamo anticipato all’inizio di questa guida, uno degli elementi che fa realmente la differenza è il sistema di taglio utilizzato dalla macchina. Le opzioni sono 4, e si tratta delle seguenti.

·       Gruppo di taglio a lame: è il più diffuso in assoluto, in ambito hobbistico, ed è anche uno dei più versatili. Richiede pochissima manutenzione ed è molto efficace nella triturazione di rametti con un diametro non oltre i 35 millimetri. Le lame ruotano ad un’elevata velocità, il che consente di ottenere dei detriti triturati finemente. Sappi però che le lame sono adatte soltanto per residui verdi e morbidi, perché sono poco efficaci con il legno.

·       Gruppo di taglio a rullo: se hai la necessità di triturare rami entro un diametro di 50 millimetri circa, mediamente duri, allora il rullo fa per te. Si tratta di un sistema di taglio utilizzato soprattutto per la realizzazione del compost, ma comunque molto più lento rispetto alle lame. Inoltre, il cippato ottenuto non è molto fine, però la macchina produce meno rumore e non si intasa quasi mai.

·       Gruppo di taglio a turbina: il sistema di taglio a turbina viene solitamente impiegato nei biotrituratori professionali, e progettati per un utilizzo intensivo. La turbina riesce infatti a triturare anche i residui lignificati, quindi molto duri, e con uno spessore più ampio delle medie.

·       Gruppo di taglio a coclea: la coclea è il sistema di triturazione più potente in assoluto. Di norma lo si trova nei modelli alimentati a scoppio e, come avviene per la turbina, viene progettato per un utilizzo professionale.

Ti ripetiamo che, in ambito domestico, la scelta più frequente è il sistema a lame. È molto rapido e produce dei residui finissimi, quindi diminuisce di parecchio il volume occupato dallo sfalcio nei sacchi. Certo, non è perfetto: è molto rumoroso e soprattutto non può tritare rami in legno duro e oltre uno spessore di 35 mm!

2. Alimentazione: elettrico o a scoppio?

È altrettanto importante valutare l’alimentazione del biotrituratore di rami. Gli apparecchi più diffusi nei giardinetti sono quelli alimentati a filo, con una potenza intorno ai 2.000 o 3.000 watt. Di solito vengono quasi tutti accessoriati con un sistema di taglio a lame, quindi sono adatti per un diametro massimo intorno ai 35 o 40 millimetri. Si trovano ovviamente delle eccezioni, dunque dei trituratori elettrici con sistemi di taglio a rullo o turbina.

I biotrituratori a scoppio sono altamente professionali, spesso montano un sistema di taglio a coclea, e possono arrivare a triturare rami in legno duro con uno spessore fino a 75 millimetri. La potenza in tal caso viene misurata in cavalli vapore (CV), da un minimo di 4,5 fino ad un massimo intorno ai 9 cavalli. Naturalmente richiedono una manutenzione più impegnativa, “bevono” carburante e non sono molto rispettosi dell’ambiente, per via delle emissioni e dei fumi.

Prima di andare avanti, sappi che esistono anche dei modelli senza motore. Vengono detti biotrituratori a cardano e, per funzionare, devono essere collegati ad un trattore. Sono adatti solo per un utilizzo agricolo, e infatti riescono a triturare rami con un diametro fino a 150 millimetri!

3. Altre informazioni da conoscere

Può fare la differenza la grandezza della tramoggia: più è ampio l’imbuto, più avrai la possibilità di inserire molti rami in simultanea. I modelli più professionali montano addirittura due tramogge, per consentirti di velocizzare ancor di più il lavoro. Inoltre, i prodotti con due tramogge ti consentono di usarne una per il legno, e l’altra per lo sfalcio piccolo e morbido, come nel caso del fogliame.

La struttura carrellata è indispensabile per spostare agilmente l’apparecchio, ed è importante studiare anche la capacità del sacco per la raccolta, che di solito si aggira intorno ai 50 litri. Senza il carrello, sarebbe praticamente impossibile spostare e muovere i modelli più pesanti, come nel caso dei biotrituratori a scoppio: alcuni, infatti, possono superare i 100 chili.

Sappi che gli apparecchi domestici hanno quasi sempre un cassone per la raccolta in plastica rigida, mentre in altre macchine non c’è il cesto. In quel caso sarà presente una bocchetta di uscita che “sputerà” i residui triturati dentro dei sacchi o dei sacchetti che dovrai procurarti tu!

[Recensioni] Migliore Biotrituratore

Ecco le recensioni dei migliori biotrituratori disponibili sul mercato.

🥇1. Biotrituratore Bosch Home and Garden AXT 25 TC

Offerta
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
  • Biotrituratore silenzioso AXT 25 TC biotrituratore universale per materiali duri e teneri
  • Potente motore High Power da 2500 Watt

Il biotrituratore Bosch AXT 25 TC è un trituratore potente e silenzioso per materiali duri e morbidi. Il sistema brevettato di rilascio dei blocchi facilita la rimozione degli intasamenti senza la necessità di montare un imbuto di alimentazione.

Il potente motore ad alta potenza da 2500 Watt con 650 Nm di coppia di taglio consente di triturare legno fino a 45 mm di diametro. Per facilitare il funzionamento, l’imbuto per il materiale di scarto è fornito di serie. L’AXT 25 TC ha un interruttore di sicurezza che ferma la macchina quando viene aperta e previene l’avvio accidentale della macchina.

Il box di raccolta integrato consente un comodo smaltimento del materiale triturato direttamente nei sacchi della spazzatura.

La AXT 25 TC ha un pannello di controllo ergonomico, che è facile da usare e fornisce un’eccellente visibilità delle funzioni della macchina.

🥇2. BLACK+DECKER BEGAS5800-QS Biotrituratore con Motore a Induzione

Offerta
BLACK+DECKER Biotrituratore con Motore a Induzione - Capacità di taglio 4,5 cm, Capacità di raccolta 45 Litri 2800 W, BEGAS5800-QS
  • Potenza 2800W, Capacità di raccolta 45L e capacità di taglio 4,5cm di diamentro; cesto di raccolta integrato per l'acquisizione di detriti e...
  • Silenzioso in uso grazie al motore ad induzione

Il BLACK+DECKER BEGAS5800-QS è un potente trituratore dotato di un cesto di raccolta integrato per catturare i detriti e svuotarlo facilmente. Ha un funzionamento silenzioso grazie al motore a induzione. Questo apparecchio ha un diametro di taglio di 4,5 cm e una potenza di 2800W ed è anche dotato di un interruttore di blocco del sovraccarico che protegge in caso di sovraccarico e di inceppamento.

Tra i sistemi di sicurezza vi è anche il blocco del contenitore di raccolta che assicura che non possa essere rimosso durante il funzionamento, mentre il sistema di taglio a rullo della taglierina permette un uso continuo senza surriscaldamento.

Ha due fori di 5 cm di diametro circa per inserire il materiale da macinare che a nostro avviso è un pò troppo piccolo e rende difficile macinare rami ramificati che necessitano di essere preventivamente sminuzzati .

È importante ricordare che la fresa richiede sempre manutenzione. Quando tagli del materiale morbido, per esempio rami freschi con foglie, la fresa potrebbe intasarsi producendo un accumulo di detriti. Per ovviare a questo problema, dovresti alternare tronchi un pò spessi al fogliame.

Motore eccezionale ma con le limitazioni di cui sopra.

🥇3. Hillvert HT-HECTOR 212T – Biotrituratore A Scoppio

hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
  • Potente: motore da 7 cavalli con 3.600 giri/min, per triturare rami con un diametro fino a 80 mm.
  • Flessibile: imbuto di riempimento regolabile di 90°.

Il biotrituratore a scoppio HT-HECTOR 212T è la macchina ideale per i lavori di sgombero e di paesaggistica. Può sminuzzare senza fatica rami fino a 80 mm di diametro, che potrete poi utilizzare come pacciame nel vostro giardino o spargere sul vostro terreno. La trinciatrice a benzina HT-HECTOR 212T ha un potente motore da 7 CV con 3.600 giri al minuto e un grande imbuto di riempimento che permette di riempirlo rapidamente e facilmente. Grazie al suo robusto alloggiamento, alle protezioni delle ruote e alla barra di traino, è facile da spostare anche quando è piena di rami.

🥇4. Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame

Offerta
Einhell GC-KS 2540 Biotrituratore elettrico a lame (220-240 V, 50 Hz, 2000 W, diam. Max ramaglie 4 cm, incl. 2 coltelli reversibili lame speciali, pestello e sacco raccolta)
  • I due robusti e resistenti coltelli reversibili, in acciaio speciale, azionati dal potente motore da 2.500.Watt, rendono la lavorazione con il...
  • la tramoggia con apertura di grandi dimensioni rende la lavorazione maneggevole e ottimizza l'alimentazione di rami da tritare con diametro fino...

Il biotrituratore elettrico Einhell GC-KS 2540 è uno strumento potente e robusto per il trattamento efficace di rami, scarti di potatura e altri rifiuti da giardino. Il motore da 2.500 Watt aziona le robuste e durevoli lame forgiate con in acciaio speciale. È possibile tritare rami con un diametro fino a 40 mm di lunghezza.

La tramoggia ha una grande apertura e può essere ribaltata per una facile pulizia e manutenzione. Dotato di un interruttore di protezione del motore per evitare il sovraccarico.

🥇5. IKRA 81002880 biotrituratore elettrico

Offerta
IKRA 81002880 biotrituratore elettrica ILH 3000 A, silenziosa e Robusta, Spessore dei Rami Fino a 44mm, 3000 W, 230 V
  • Motore ad alta potenza da 3000 watt per una trinciatura particolarmente efficace, spessore dei rami fino a 44mm
  • Riduttore planetario brevettato a 3 livelli per prestazioni della trinciatrice particolarmente elevate, leggera, robusta e con poca manutenzione,...

Il biotrituratore elettrico IKRA 81002880 con una potenza di 3000 watt assicura una triturazione particolarmente efficiente. La macchina è facile da trasportare grazie alla pratica maniglia di trasporto e al telaio su ruote. Il riduttore planetario a 3 livelli brevettato, la funzione di inversione automatica in caso di blocchi e la retrazione automatica dei rami rendono questo modello particolarmente performante. Inoltre, è dotato di una funzione di avvio/arresto automatico e di una protezione da sovraccarico. Questo lo rende sicuro e facile da usare nell’uso quotidiano. Il trituratore può essere riposto in modo compatto grazie alla sua funzione di ripiegamento.

I migliori biotrituratori a scoppio su Amazon

Bestseller No. 2
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 420T (Benzina, 15 CV, 120 mm)
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 420T (Benzina, 15 CV, 120 mm)
Flessibile: imbuto di riempimento regolabile di 90°.; Efficiente: motore con 15 CV che utilizza max. 1,8 l/h.
2.279,00 EUR
Bestseller No. 3
GÜDE GH 651 B - Biotrituratore con motore a scoppio 4 tempi, diametro max consigliato ramaglie 100 mm
GÜDE GH 651 B - Biotrituratore con motore a scoppio 4 tempi, diametro max consigliato ramaglie 100 mm
Cilindrata: 420 cm³; Velocità del motore: 3600 1/min; Motore: Power Engine S 1260 V; Tipo di motore: 4 tempi
2.049,99 EUR

Devi acquistare il tuo primo rullo per prato o devi sostituirne uno ormai datato ...

Leggi l'articolo

In questo periodo storico tutti siamo coinvolti da due temi diversi ma connessi fra ...

Leggi l'articolo